Salviamo la Lunigiana

Vai ai contenuti

Menu principale:

"Il tempo è adesso. E ciascuno si deve assumere il suo pezzo, grande o piccolo, di responsabilità. Non servono salvatori della patria né eroi. Non bastano sindaci, assessori, presidenti di regione o leader carismatici. Serve una moltitudine inarrestabile. Quella che si sente addosso il dovere di fare la propria parte. Con senso civico, per l’equità, per la tutela dell’ambiente."

IDROELETTRICO SELVAGGIO


APPELLO NAZIONALE PER LA SALVAGUARDIA DI FIUMI E TORRENTI

ADERISCI!
SCEMPI FIUMI E TORRENTI


EOLICO INDUSTRIALE

FOTOVOLTAICO A TERRA

CENTRALI A BIOMASSE

 
PAESAGGIO TOSCANO

SCEMPIO APUANE

 

La nostra terra non è non è sacrificabile a beneficio di interessi e speculazioni private e per politici INCAPACI di proteggere territorio, salute e beni storici e ambientali UNICI in Toscana

No all'EOLICO industriale che distrugge i crinali dell'Appennino
No l'IDROELETTRICO selvaggio nei nostri torrenti
No a PARCHI FOTOVOLTAICI a terra con CONSUMO di suolo fertile
NO a inquinanti centrali a BIOMASSE a cogenerazione
Contro ogni scempio e DEGRADO a danno della comuntà 
Unisciti a noi, denuncia cosa sta succedendo vicino a te!

Scrivici a....
info@salviamolalunigiana.org

"La miglior difesa non è l'attacco, è l'attaccamento al territorio."

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu