Soliera Apuana (Rosaro) - Salviamo la Lunigiana

Vai ai contenuti

Menu principale:


FERMIAMO I TUBI
NEI NOSTRI TORRENTI
L'ASSALTO AI TORRENTI IN LUNIGIANA E' COMINCIATO

La centrale idroelettrica di Soliera Apuana sul T. Rosaro nel comune di Fivizzano è stata inaugurata a Luglio 2012. Il Rosaro nasce in parte dal M. Alto e passa ai piedi di un fronte di frana di notevoli dimensioni, pendici del M. Alto, ad ogni pioggia quantità notevoli di sedimenti scendono di conseguenza. Questi sedimeti riempono la vasca di carico della centrale idroelettrica e per questo motivo l'impianto d'inverno viene spento spesso per opere di riprisitino. D'estate invece, dall'entrata in funzione della centrale, regolarmente il torrente, a valle della captazione finisce in secca (vedi galleria fotografica sotto). La centrale di Soliera nel sito web di chi l'ha progettata è dichiarata avere una produzione annua media di 6.000.000 kwh/anno. Nell'articolo della Nazione del 2013 pubblicato a seguito della denuncia che il Rosaro era di nuovo finito in secca è stato dichiarato che la centrale nel 2012 ha prodotto poco più di 2.300.000 kwh.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu